Verbale legge 104: la dicitura art. 4 DL 9 febbraio 2012 n. 5 si può integrare?

La normativa stabilisce che per poter fruire delle agevolazioni fiscali, il verbale legge 104 deve riportare la dicitura “art. 4 DL 9 febbraio 2012 n. 5”.

Verbale legge 104: “Mi chiedo se sia legale o possibile aggiungere la dicitura ” il richiedente possiede i requisiti dell’art. 4 DL 9 febbraio 2012 n. 5″prevista dal decreto “Semplifica Italia” e quindi integrare un verbale legge 104 definitivo non sottoposto ad obbligo di revisione (patologia irreversibile e progressiva, distrofia di Duchenne).Vi pongo il quesito perché ci hanno rifiutato le agevolazioni previste per acquisto auto. Grazie.”

Verbale legge 104 e dicitura per le agevolazioni fiscali

Anche se il verbale legge 104 non è soggetto a revisione, è sempre possibile chiedere che venga aggiornato secondo le disposizioni normative attualmente in vigore per poter fruire delle agevolazioni fiscali per disabili.

Per fare ciò bisogna rifare l’iter medico legale, quindi, il medico curante dovrà trasmettere il certificato all’Inps e con il numero di protocollo dell’invio bisognerà inoltrare domanda tramite patronato o direttamente tramite il portale Inps se in possesso del pin dispositivo.

L’invio della domanda dovrà essere effettuato entro 90 giorni, se scade il termine dovrà essere inviato dal medico curante un nuovo certificato.

La Commissione medica stabilirà se il richiedente ha diritto ai requisiti dell’art. 4 DL 9 febbraio 2012 n. 5, per le agevolazioni fiscali disabili (esenzione bollo auto, acquisto auto con Iva agevolata e detrazione costo del 19%; esonero iscrizione al PRA).

Quindi, non si aggiunge la dicitura, ma si deve rifare l’intero iter medico che dovrà stabilire l’handicap grave e il beneficio alle agevolazioni fiscali.

HOME